Totale: 0.00
Totale: 0.00

TEMPI PROFETICI. VISIONI DI EMANCIPAZION

24.00

Autore: VIROLI MAURIZIO
Editore: LATERZA
Collana: STORIA E SOCIETÀ
ISBN: 9788858144435
Pubblicazione: 03/06/2021

1 disponibili (ordinabile)

COD: 9788858144435 Categoria:

Descrizione

Nella storia d’Italia, i profeti hanno ispirato le lotte per l’emancipazione sociale e politica; esortato uomini e donne a non affidarsi al destino o al fato e ad assumersi la responsabilità della scelta morale; li hanno incoraggiati a liberarsi dalla servitù; hanno sofferto per le ingiustizie del loro tempo e dato un senso alla sofferenza con l’annuncio del riscatto. Agli albori dell’età moderna, la poesia di Dante e di Petrarca, le prediche di Savonarola, la prosa di Machiavelli hanno chiamato gli italiani a lottare per la libertà. L’ultima Repubblica Fiorentina (1527-1530) è stata una “repubblica profetica”. Nei secoli della decadenza e della servitù politica, i profeti di emancipazione non riuscirono a muovere le coscienze degli italiani. Prevalsero i profeti che predicavano la rassegnazione e i filosofi che accusavano i profeti di essere impostori. La rinascita della profezia redentrice – nella poesia di Alfieri, Foscolo, Manzoni, nell’insegnamento civile di Mazzini, nella musica di Verdi – contribuì al Risorgimento nazionale. Le pagine profetiche di Benedetto Croce sostennero la resistenza al totalitarismo fascista. L’ultima voce profetica è stata quella di Pierpaolo Pasolini. Con il tramonto della profezia sono tramontate anche le visioni e le speranze di emancipazione sociale.