SCRITTI SUL PARTITO

18.00

Autore: GRAMSCI ANTONIO; GIACOMINI R.
Editore: MARXVENTUNO
ISBN: 9788894472134
Pubblicazione: 01/01/2020

1 disponibili (ordinabile)

COD: 9788894472134 Categoria:

Descrizione

Questa antologia degli scritti di Gramsci sul partito – dai testi precedenti la fondazione del Pci a Livorno alle note del carcere – intende dare un contributo alla conoscenza di un aspetto fondamentale dell’opera del dirigente comunista generalmente poco considerato: la sua elaborazione sul partito comunista, condizione essenziale della lotta per il socialismo. Il partito comunista è concepito da Gramsci quale organismo vivente che sviluppa attraverso l’esperienza il suo processo di apprendimento. La lotta per il socialismo percorre come un filo rosso tutta la battaglia culturale e politica del rivoluzionario sardo. Oltre a documentare l’azione e la riflessione sviluppate nel tempo, questi testi delineano nel loro svolgersi i capisaldi di una teoria dell’organizzazione, caratterizzata dall’innesto creativo del marxismo e del leninismo nella realtà di un paese capitalistico occidentale con le sue specificità. Essi sono una bussola essenziale anche per chi oggi voglia contribuire al compito, tanto necessario quanto complesso e difficile, della ricostruzione comunista.