1984. EDIZ. INTEGRALE

7.90

Autore: ORWELL GEORGE
Editore: MY LIFE EDIZIONI
Collana: VARIA
ISBN: 9788863865462
Pubblicazione: 18/02/2021

2 disponibili (ordinabile)

COD: 9788863865462 Categoria:

Descrizione

Due più due può anche fare cinque?Se necessario, ma bisogna crederci. Soprattutto se a dirlo è il Grande Fratello. Quest’affermazione apparentemente assurda riassume perfettamente il significato di 1984, il racconto di una spaventosa distopia ambientata in un futuro ormai passato. Il suo protagonista, Winston Smith, lavora per il Ministero della Verità a Londra, una delle città principali di Oceania, a sua volta una delle tre immense superpotenze che si spartiscono il Pianeta. I tre superstati sono in perenne conflitto fra loro con due obiettivi: cercare di conquistare i pochi territori non appartenenti a nessuno dei tre per usarli come serbatoi di manodopera a costo zero e mantenere le rispettive popolazioni in un costante stato di bisogno che impedisce loro di pensare. Winston prova a ribellarsi e intreccia una storia d?amore clandestina con Julia. Ma si rivela tutto inutile perché l’onnipotente e onnisciente Partito non si accontenta di eliminare gli oppositori: prima li deve guarire e convincerli, usando mezzi di tortura sofisticati, che, se necessario, due più due può anche fare cinque. 1984 è perciò un incoraggiamento a continuare a pensare con la propria testa. Ma è anche una vera e propria denuncia di tutte le tirannie, i totalitarismi, le ingiustizie, persino di quelli che l’autore non poteva immaginare perché il mondo ne è stato vittima dopo di lui. Winston e Julia sono solo gli ingranaggi di un meccanismo perverso che, nonostante tutto, continua a riprodursi sul nostro Pianeta. Da grande visionario qual era, Orwell ha profeticamente coniato la definizione di Grande Fratello, un’espressione che ha resistito alla prova del tempo ed è ancora nell’uso comune di numerose lingue a indicare tutto ciò che attenta all’individualità del pensiero e cerca di manipolare le coscienze. A oltre settant’anni di distanza, alla luce di mezzi tecnologici che all’epoca dell’autore non erano neppure ipotizzabili, il Grande Fratello ha assunto nuove e inquietanti sfumature di significato che devono e possono farci aprire gli occhi. Proprio per questo il capolavoro di Orwell è, oggi più che mai, un classico intramontabile. Ma la Storia ci avrà pur insegnato qualcosa…